EC19exhibition2019News

Roberto Catani ad Imaginaria 2019

Ad Imaginaria Roberto Catani, illustratore, animatore, docente .                                                                          

Diplomato in Disegno Animato nel 1986 presso l’Istituto Statale d’Arte “Scuola del libro” di Urbino, dal 1988/89 e dal 2016/17 docente di laboratorio di “Arte del Disegno Animato” presso lo stesso Istituto, dal 2017/18 docente di laboratorio presso la sezione di multimedia del Liceo Artistico “Mengaroni” di Pesaro. Più volte selezionato per la mostra degli illustratori alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, collabora con la rivista Lo straniero diretta da Goffredo Fofi e la rivista Gli Asini realizza illustrazioni per FATATRAC ed. e ZOOLibri. Nel 2001 ha realizzato l’illustrazione per il manifesto del Festival Internazionale del corto metraggio di Clermont-Ferrand e nel 2001 e 2002 per il Festival Internazionale del corto metraggio di Siena. Nel 2003 realizza il manifesto per il festival del cinema di animazione Cartoons on the bay di Positano.  Nel 2017 realizza le illustrazioni per la il manifesto del festival del cinema “Presente italiano” di Pistoia. Nel 1998 è invitato alla Mostra del Cinema di Pesaro all’esposizione mondiale per i 100 anni del cinema di animazione e agli incontri su “Arte e Animazione” organizzati dall’Asifa Italia al Museo d’Arte Moderna di Torino. Ha esposto i suoi disegni e films alle mostre sul cinema di animazione italiano di Trento e di Roma (palazzo Trevi). Nel 2001 è invitato a partecipare agli Incontri Internazionali sul cinema di Animazione a Saint-Quay Portreux in Francia.    Partecipa con lo stesso al 7° Festival Internazionale di Film sull’Arte Contemporanea  “ARTECINEMA” di Napoli e all’ Open roads: new italian cinema al Lincoln Center di New York. Nel 2005 partecipa con i suoi films ad eventi dedicati al cinema italiano a Londra, Annecy , Berlino e Lille. Nel giugno 2006 realizza le animazioni per “ombre dal lupercale” (piazza tevere,Roma), proiezione collettiva di sequenze animate alla quale partecipano tra gli altri ; Kiki Smith, Maureen Selwood, Kristin Jones. Nel 2007 espone i suoi film e disegni a Annecy,Treviso (corti inquieti),Bustoarsizio (cartoons all’italiana). Ha esposto i suoi disegni e films a Trento, Roma , Annecy, Londra, Berlino, Lille, Treviso e alla Biennale del Disegno di Rimini. Nel 2014 ottiene il Diploma Honoris Causa al CSC Piemonte, Scuola Nazionale del Cinema.

Ha realizzato i seguenti film d’animazione:

  1. Il pesce rosso” (1995) selezionato ai maggiori festivals internazionali di cinema di animazione.
  2. La sagra” (1998) selezionato ai maggiori festivals internazionali ha ottenuto i seguenti riconoscimenti;
    – primo premio al Matita Ffilm Ffestival ’98 (italy) – primo premio all’ International Animation Festival di Espinho ’98 (Portogallo); – primo premio Clipstrip ’98 (italia); – secondo premio Rudiae ’99 (italia); – premio speciale della giuria al Fano Film Festival (italia); – premio della giuria al New York Expo ’99 (usa); – primo premio Dervio ’00 (italia); – primo premio al Zagabria International Animation Festival ’00 (croazia); – menzione speciale della giuria al Festival del cortometraggio di Siena ’00 (italia); – menzione speciale della giuria Corto Circuito Napoli ’00 (italia).
  3. La Funambola  (2002) selezionato ai maggiori festivals internazionali ha ottenuto i seguenti riconoscimenti; menzione speciale della Giuria per le sue qualità artistiche al Festival di Annecy (Francia 2002) premio speciale al Festival Internazionale di Hiroshima (Giappone 2002); – nomination al Cartoon d’Or 2002; NASTRO D’ARGENTO come miglior corto d’animazione alla 40ma edizione degli    incontri internazionali del cinema (2003) Premio Mediateca delle Marche e secondo premio al   Fano Film Festival 2002 (italia) Menzione speciale della Giuria al Festival dei Castelli Animati di Genzano 2002 (italia); Miglior film di animazione Festival Internazionale del cortometraggio di Siena 2002 Terzo premio al Dresda Film Fest (germania);Menzione speciale – Premio della critica al Festival del Cinema di Animazione di Wissembourg (francia); Premio della giuria al Festival di Cracovia (polonia).
  4. La testa tra le nuvole (2013) selezionato ai maggiori festivals internazionali ha ottenuto i seguenti riconoscimenti; gran premio della giuria ad ANIMATEKA (Lubiana) – menzione Speciale della Giuria a Annecy, – premio della giuria Kinodot Film Festival (2015) – miglior film di animazione EuganeaFilmFestival (2015) – menzione speciale della giuria IAFF KROK (Ucraina 2015) menzione speciale della giuria a Balkanima (Belgrado 2014) – menzione speciale della giuria all’ISFF di Vilnius (Lituania 2015) – menzione speciale della giuria al CutOut Fest (Messico 2014)
  5. Per tutta la vita” (2018), selezionato in competizione ufficiale in tutti i più importanti festivals internazionali del Cinema d’Animazione e del Cortometraggio, ha ottenuto i seguenti riconoscimenti; – gran premio della giuria ai “Sommet du cinema d’animation” (Montreal 2018) – menzione speciale ad Animateka (Lubiana 2018) – shortlist Davide di Donatello (Roma 2019) – menzione speciale a Sorsi Corti (Palermo 2019)
Slider